Nocera Inferiore: sequestro di fucili e munizioni, nei guai un 65enne

I poliziotti hanno anche trovato l’uomo in possesso di una dose di hashish. Per tali motivi è stato segnalato come assuntore di stupefacenti alla Prefettura

In azione, gli agenti del Commissariato di Nocera Inferiore che hanno denunciato alla Procura della Repubblica un uomo di 65 anni per detenzione abusiva di arma da fuoco e relativo munizionamento, nonché per porto in luogo pubblico di  armi/oggetti atti ad offendere. Dalla perquisizione domiciliare è emerso un piccolo arsenale illegale a disposizione dell’uomo. All’interno dell’appartamento, gli uomini del Commissariato hanno trovato una serie di armi detenute illegalmente.

 

Il sessantacinquenne è stato denunciato per la detenzione di  un fucile ad aria compressa, calibro 4,5 privo di matricola, con potenza superiore a 7,5 joule, considerato arma comune da sparo. L’uomo aveva, senza averne denunciato il possesso all’Autorità, anche vario munizionamento per armi da fuoco per la caccia. Inoltre, gli Agenti lo hanno denunciato per i reati di porto in luogo pubblico di  un  coltello a serramanico con apertura a scatto lungo 20 centimetri ed un coltello con lama basculante a 90° , per una  lunghezza totale di 25 centimetri, impugnabile in modo con forma aperta a  “T”, circostanza che rendeva l’arma dotata di un potenziale offensivo ancora maggiore. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro e l’uomo è stato denunciato. I poliziotti hanno anche trovato una dose di hashish. Per tali motivi  è stato segnalato come assuntore di stupefacenti alla Prefettura.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento