Tentò di buttare la sua ex fidanzata nel fiume: giovane denunciato per stalking

Si tratta di un ragazzo incensurato di 24 anni di Olevano sul Tusciano. La ragazzo a inizio gennaio lo ha denunciato presso la locale stazione dei carabinieri

I carabinieri di Olevano sul Tusciano hanno notificato a un 24enne incensurato C.M. la misura cautelare del “Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa” emessa dal Gip del tribunale di Salerno su richiesta della Procura della Repubblica. A seguito di tale denuncia, fatta a inizio mese dalla ormai ex fidanzata del giovane, una ragazza 35 enne del posto, i militari hanno raccolti elementi di responsabilità nei confronti dell’uomo il quale, con l’obiettivo di tentare di ricomporre un rapporto sentimentale, interrotto da circa un anno, in maniera reiterata molestava e minacciava di morte la propria ex fidanzata, generando in lei un perdurante e grave stato di ansia e paura.

In una occasione il giovane arrivò a bloccarle l’auto sulla quale viaggiava e, dopo averla costretta a scendere, cercò di scaraventarla nel fiume sottostante senza riuscirci perché la donna che riuscì a fuggire e a chiedere aiuto agli abitanti di una villa che nel cuore della notte le offrirono ospitalità alla ragazza impaurita poi riaccompagnata a casa dai carabinieri che erano intervenuti sul posto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento