menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Pagami l'assicurazione, poi me la intasco": denunciato agente di una nota compagnia

Denunciato ad Eboli S. G. 50enne originario e residente a Montesano sulla Marcellana, per simulazione di reato e truffa

Denunciato ad Eboli S. G. 50enne originario e residente a Montesano sulla Marcellana, per simulazione di reato e truffa. L'uomo, agente di una nota compagnia di assicurazioni nazionale, incassava i premi assicurativi dei suoi clienti senza versare il danaro alla compagnia e senza mettere in copertura i veicoli, denunciando poi alle forze dell’ordine lo smarrimento dei documenti assicurativi.

Tutto è emerso qualche giorno fa, quando una pattuglia della Polizia di Eboli, in località Campolongo, ha fermato per un controllo una persona alla guida della sua auto, proveniente da Sala Consilina. Il conducente ha esibito tutti i documenti agli agenti, compresi quelli assicurativi, ma, a seguito di accertamenti, è emerso che nonostante il conducente fermato avesse regolarmente pagato il premio per la sua assicurazione, il veicolo non risultava assicurato. Dall’ulteriore attività investigativa  messa in atto dalla Polizia Stradale è stato scoperto che il sub agente a cui il conducente aveva pagato il premio, anziché versare la somma di denaro alla compagnia e mettere in copertura il veicolo, si era appropriato del danaro e poi successivamente aveva denunciato ai carabinieri lo smarrimento dei documenti assicurativi della vettura del suo cliente, il quale a sua insaputa circolava senza assicurazione. Per questo motivo, S.G. è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per simulazione di reato e truffa e all’ignara vittima è stato comminato un verbale di oltre 800 euro e sequestrata l’auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento