Controlli dei Nas in tutta Italia: nei guai un falso psicoterapeuta del salernitano

L’uomo, sedicente psicoterapeuta, sottoponeva i pazienti a sedute terapeutiche e curative, senza aver conseguito alcuna abilitazione professionale: ricorreva anche a cure ipnotiche

Controlli serrati, in ambito sanitario, da parte dei carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità, in tutta Italia: tra le numerose irregolarità riscontrate dai militari dell’Arma anche l’esercizio abusivo della professione e l’interruzione di servizio di pubblica utilità continuato in concorso.

La denuncia

Nel salernitano, una persona, titolare di uno studio medico, è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania con l’accusa di esercizio abusivo della professione sanitaria. L’uomo, sedicente psicoterapeuta, sottoponeva i pazienti a sedute terapeutiche e curative, senza aver conseguito alcuna abilitazione professionale: ricorreva anche a cure ipnotiche. L'uomo, dunque, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Allaccio abusivo alla rete Enel: arrestato il titolare de "Il Giardino degli Dei H24"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

Torna su
SalernoToday è in caricamento