menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derby farsa Salernitana-Nocerina, il Tar conferma il daspo per gli ultras rossoneri

Due tifosi nocerini avevano impugnato il provvedimento del questore dopo il derby farsa con la Salernitana, ma il Tribunale amministrativo ha rigettato il ricorso

Il Tar ha confermato i daspo emessi dal Questore di Salerno Antonio De Iesu dopo i disordini per il derby Salernitana-Nocerina del 10 novembre scorso, la partita farsa che poi ha comportato l'esclusione dal campionato del club di Giovanni Citarella. Due tifosi rossoneri avevano impugnato il daspo davanti al Tar, che però ha confermato la legittimità dei provvedimenti.

Gli ultras non potranno quindi accedere allo stadio per due o tre anni. Il Daspo del Questore riguarda il divieto di accesso su tutto il territorio nazionale nei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive di tipo calcistico della Figc programmate dai campionati nazionali e regionali, comprese le partite amichevoli e della Nazionale Italiana, anche per le manifestazioni sportive che si svolgono all’estero, ovvero per quelle previste negli Stati dell’Unione Europea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento