rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Emergenza rifiuti, dichiarazioni del senatore De Luca

Il senatore del partito democratico ricorda l'approvazione da parte del Parlamento di una legge per l'utilizzo delle cave abbandonate in Campania per far fronte all'emergenza rifiuti

Da oltre cinque mesi è stata approvata una legge sull'utilizzo delle cave abbandonate in Campania anche per l'emergenza rifiuti, legge che è rimasta però nel dimenticatoio" così il senatore del partito democratico Vincenzo De Luca, membro della commissione sugli incidenti sul lavoro. "Nel decreto 196 - ha ricordato De Luca - votato all'unanimità dal parlamento il 19 gennaio 2011 ed entrato in vigore il il 24 gennaio si prevede l'utilizzo di siti di cave abbandonate della regione Campania, che fra abbandonate e dismesse sono oltre mille, per rispondere all'emergenza dei rifiuti". De Luca ha ricordato che le cave sono per la maggior parte nelle province di Napoli e Caserta: "Mentre si va alla ricerca di siti di emergenza - ha concluso - mi sembra paradossale che una legge che dovrebbe essere applicata sia andata nel dimenticatoio e può però essere attuata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti, dichiarazioni del senatore De Luca

SalernoToday è in caricamento