Cronaca Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

Sale il controllore sul bus: dieci extracomunitari spaccano le porte per fuggire

L'increscioso episodio di violenza si è verificato nei pressi della fermata della stazione ferroviaria di Salerno. Indaga la polizia

Panico, intorno alle 15 di ieri, alla fermata degli autobus situata nei pressi della stazione ferroviaria di Salerno. A bordo di un autobus della Sita Sud salgono una decina di extracomunitari. Poco dopo - riporta Il Mattino -  quando il controllore inizia a verificare i ticket di viaggio dei passeggeri, i dieci nordafricani tentano di darsi alla fuga perché ne sono sprovvisti. Ma l’autista, una donna, si rifiuta di aprire le porte. E così va in scena un parapiglia. A quel punto uno dei passeggeri telefona alla polizia per chiedere aiuto. E quando gli stranieri iniziano a sentire in lontananza le sirene della volanti della Questura, tentano di forzare le porte del bus per sottrarsi ai controlli. In pochi secondi riescono a rompere le porte “a soffietto” del mezzo di trasporto fuggendo lungo le strade adiacenti a Corso Garibaldi.  

Gli agenti hanno raccolto le testimonianze dei presenti. Le indagini sono in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale il controllore sul bus: dieci extracomunitari spaccano le porte per fuggire

SalernoToday è in caricamento