rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca San Rufo

Rifiuti, dimissioni del cda della Ergon di San Rufo

I componenti del cda della partecipata del consorzio Salerno 3 hanno presentato le loro dimissioni: difficile la situazione dei dipendenti, da mesi senza stipendio

Terremoto politico - amministrativo alla Ergon spa, società partecipata del consorzio rifiuti Salerno 3: nel pomeriggio di ieri i componenti del consiglio di amministrazione della società, che ha sede a San Rufo e che si occupa della raccolta di rifiuti in oltre 30 comuni della provincia di Salerno, hanno presentato le loro dimissioni.

Per la parte politica si sono dimessi Gaetano Arenare (già assessore provinciale), Nicola Pica (attuale sindaco di Sant'Arsenio), Rosa Campiglia (assessore comunale a Montesano sulla Marcellana) e Giuseppe Marmo (ex sindaco di San Rufo e già vicepresidente del cda del consorzio SA3), mentre per i privati si sono dimessi Pasquale Capozzoli e Filippo Marmo. Si complica quindi ulteriormente la vicenda lavorativa degli oltre 70 dipendenti della Ergon che, da diversi mesi, non percepiscono lo stipendio a causa della difficile situazione economico - finanziaria della società.

 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, dimissioni del cda della Ergon di San Rufo

SalernoToday è in caricamento