rotate-mobile
Cronaca

Caos e disagi anche all'hub vaccinale di Sant'Eustachio: l'ira di Celano (Fi) e Lambiase (M5S)

Scoppia la polemica politica sull'organizzazione della riapertura dei centri vaccinali nel capoluogo

Non solo al Centro Vaccinale Teatro Augusteo. Anche all’Hub allestito nel quartiere Sant’Eustachio si sono verificati, oggi pomeriggio, assembramenti e file: sono volate anche parole grosse tra i cittadini in attesa del proprio turno. Necessario, anche in questo caso, l’intervento delle Forze dell’Ordine. 

La polemica politica 

Il consigliere comunale del M5S Catello Lambiase: “L’hub vaccinale di Sant’Eustachio, la zona più popolosa della città è un caos. Dopo aver chiuso il 23,24,25 e 26 dicembre e con soli tre giorni aperti (27,28 e 29) dalle 15 alle 18 era più che attendibile che la situazione divenisse esplosiva. Da un lato si sconsigliano gli assembramenti e dall’altro si costringono i cittadini ad accalcarsi senza alcun ordine a fare la fila per la terza dose. Purtroppo sono stato facile profeta ma in questa città si corre ai ripari solo dopo i disservizi. Avevo raccomandato il sindaco Napoli (durante l'ultimo consiglio comunale del 23 dicembre) di fare opera di persuasione per prevenire questi problemi ma evidentemente si è sottovalutato il problema. Appena saputo dei disagi mi sono recato sul posto, provando ad ascoltare le testimonianze dei cittadini. Ho scoperto un sistema con delle falle: questa mattina in molti hanno dovuto trascrivere il proprio nome su un foglio, per poi ritornare oggi pomeriggio a ritirare un numero di attesa ed erano già a 400. La cosa inaccettabile è la chiusura degli hub nei giorni 23, 30 e anche per la mezza giornata del 24 e del 31. Bisognava dare continuità all'attività, soprattutto in questa fase di grande emergenza". 

Gli fa eco il consigliere comunale di Forza Italia Roberto Celano: “A Salerno i centri vaccinali funzionanti sono insufficienti a coprire le richieste della popolazione. Con la Commissione politiche sociali avevamo chiesto (ad ora inascoltati!) al Sindaco di compulsare gli organi competenti per organizzare ulteriori presidi ed ampliare le fasce orarie previste. Nel pomeriggio ci sono registrati problemi e liti sia presso il centro di Sant'Eustachio, sia presso quello dell'Augusteo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos e disagi anche all'hub vaccinale di Sant'Eustachio: l'ira di Celano (Fi) e Lambiase (M5S)

SalernoToday è in caricamento