Caos a Le Cotoniere, centinaia di persone in fila al punto Expert per un problema tecnico alle casse

Come ci ha raccontato un lettore, il personale addetto alla sicurezza del punto vendita è stato costretto a bloccare l'accesso al locale commerciale, con la conseguente formazione di una seconda coda

La coda

Continua l'ondata di acquirenti e curiosi presso il Centro Le Cotoniere. A rendere ancora più evidente la situazione, questa mattina, un problema tecnico alle casse del punto Expert che ha tenuto in fila centinaia di persone per ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come ci ha raccontato un lettore, il personale addetto alla sicurezza del punto vendita è stato costretto a bloccare l'accesso al locale commerciale, con la conseguente formazione di una seconda coda lunga diversi metri all'esterno del punto. Insomma, il caos nel centro commerciale non sembra proprio calare.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento