rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Minori

Caos in Costiera per una gara ciclistica, soccorsi bloccati: muore Antonia Graziani

Domenica da dimenticare, quella di ieri, in Costiera e a Cava. Code infinite e rallentamenti, con la gara ciclistica Granfondo Costa d’Amalfi che è caduta in un momento non propizio per la viabilità della zona

Caos, disagi e, per finire, una tragedia. Domenica da dimenticare, quella di ieri, in Costiera e a Cava. Code infinite e rallentamenti, per iniziare, con la gara ciclistica Granfondo Costa d’Amalfi che, purtroppo, è caduta in un momento non propizio per la viabilità della zona, a causa della frana di via Croce.

A gettare benzina sul fuoco, anche la pioggia che ha reso ancora meno agevole il percorso caratterizzato da tratti chiusi e lievi incidenti tra gli stessi ciclisti. Quasi nessuno, infatti, sapeva dell'evento sportivo e, nonostante le criticità, mancava perfino il percorso alternativo: un disastro. Intanto, l’ex sindaco di Amalfi, Antonio De Luca, a causa del blocco stradale non è riuscito a raggiungere Minori per una chiamata di emergenza: come riportato da Cronache, Antonia Graziani, la paziente in attesa, è spirata senza che il cardiologo riuscisse a prestarle soccorso. Sconcerto e rabbia in tutta la comunità.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos in Costiera per una gara ciclistica, soccorsi bloccati: muore Antonia Graziani

SalernoToday è in caricamento