Trasporti, "scompare" il 57: l'allarme degli studenti universitari di San Severino

Su tutte le furie, gli studenti universitari residenti a Mercato San Severino che denunciano "la scomparsa" del numero 57 del Cstp: nasce un gruppo su Facebook

Cstp

Sarebbe dovuto essere riattivato il 1 settembre, proprio per permettere agli studenti universitari residenti a Mercato San Severino di raggiungere l'ateneo di Fisciano. Ma del bus 57 del Cstp, nessuna traccia, secondo quanto denunciato dai ragazzi che, disperati, hanno fondato anche un gruppo su Facebook ad hoc per discutere della problematica.

"Il gruppo nasce per tutti quelli che ogni mattina, pomeriggio e sera utilizzano il bus 57 della Cstp per muoversi da e per l'Università", si legge sul social network. " I corsi non sono ancora iniziati e comunque già sono moltissimi gli studenti che vorrebbero servirsi del 57 per raggiungere Fisciano da Mercato San Severino - racconta Paola -  A Mercato San Severino il 90% degli studenti è fuori sede: di certo non hanno a disposizione un'auto. Il 57 non è mai ripartito dopo la pausa estiva quindi vi sono un sacco di persone che hanno fatto l'abbonamento e non l'hanno mai utilizzato, ma sono costretti a prendere la linea privata Leonetti e Gallucci, regalando oltre 30 euro al Cstp. Quando proviamo a chiedere spiegazioni ci rispondono in maniera vaga", ha concluso la studentessa.

"Io li denuncerei.- incalza Ilaria -  La settimana scorsa dissero che il 57 non passava perché non avevano pullman.e che le corse forse sarebbero riprese lunedì: ho pure l'abbonamento annuale e devo andare a spendere soldi di biglietti perché la Cstp non ha pullman? Non si sono nemmeno preoccupati di inserire un avviso sul sito, ho provato a chiamare al numero verde ma nessuna risposta: vergogna!"

Anche Daniele è dello stesso avviso: "Il sito e il numero verde purtroppo non servono a nulla:  io qualche giorno fa ho dovuto prendere il 10 e aspettare la coincidenza con il 23 a Bivio Penta e mi dissero che c'è solo un 55 che arriva a Fisciano, tra l'altro la mattina presto".  E il 9 settembre Pasqualina ha scritto: "Anche oggi il 57 non passa, senza nessun motivo logico in quanto tutte le altre corse Cstp sono regolari. Il problema è che non si sa se e quando ripartirà: nel frattempo mi è stato dato un numero a cui chiamare ma non ha risposto ancora nessuno!!" Insomma, urgono provvedimenti immediati per porre fine ai disagi di innumerevoli studenti, altrimenti destinati, con l'inizio dei corsi universitari, solo a peggiorare.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Pioggia e vento, nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente sulla Cilentana, muore Francesco Farro: donati gli organi

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento