rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Torrione

Allagamenti a Torrione: Protezione Civile impegnata da 3 giorni, disagi ad Eboli

Ad Eboli, un movimento franoso sulla provinciale 350 è stato prontamente circoscritto e contenuto per evitare incidenti

Sono impegnati da tre giorni a ripristinare la sicurezza in via Lucio Orofino, a Torrione, i volontari del Nucleo Protezione Civile di Salerno. Proseguono, infatti, i lavori, dopo l'allagamento del sottopasso provocato dalle bombe d'acqua degli scorsi giorni.

protezione civile 4-5-2

Disagi ad Eboli

Intanto, ad Eboli, ieri, l’assessore alla Sicurezza Antonio Corsetto, insieme alla Polizia Municipale, diretta dal comandante Sigismondo Lettieri, e dalla Protezione civile guidata da Raffaella Ruggiada, e con la squadra della manutenzione sotto la responsabilità di Francesco Mandia, è stato occupato in interventi d’urgenza.  I disagi maggiori al sottopasso del rione Pescara, in via Padre Gabriele Danisi, Piante di Cesareo e San Donato. Dopo aver fatto defluire l’acqua accumulatasi, nel pomeriggio sono state riparate diverse buche. Anche al Prato situazione di emergenza. I canali di irrigazione del Consorzio non hanno tenuto. Per quest’ultima situazione è accorso il sindaco in persona che ha sollecitato l’intervento del Consorzio per una celere manutenzione in modo da evitare futuri allagamenti. Infine un movimento franoso sulla provinciale 350 che è stato prontamente circoscritto e contenuto per evitare incidenti. "Eboli paga anni di incuria e dissesto idrogeologico e la carenza del personale addetto alla manutenzione. Problemi ai quali l’amministrazione ha intenzione di porre rimedio nel minor tempo possibile", si legge in una nota del Comune.

eboli-2-17

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allagamenti a Torrione: Protezione Civile impegnata da 3 giorni, disagi ad Eboli

SalernoToday è in caricamento