Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca San Leonardo / Viale Richard Wagner

Metro Arbostella, apertura parziale dei bagni. Tabelloni ancora ko

I cittadini avevano segnalato disservizi alla stazione metro del Parco Arbostella. Sono stati riaperti i bagni per donne e disabili, non quelli per gli uomini. Sempre ko i tabelloni luminosi

"Scusate, i bagni?". Mancano dieci minuti all'arrivo del trenino della metro - ma non tutti lo sanno, solo gli habitué o quelli che conservano in tasca la mappa degli orari - e un anziano signore chiede dove si trovino i servizi igienici della stazione al Parco Arbostella. Sono chiaramente indicati, c'è un'insegna all'ingresso ma il problema è che l'apertura dei bagni è parziale. Dopo le segnalazioni degli utenti, sono stati riaperti al pubblico solo quelli per le signore e per i disabili. Ancora non utilizzabile quello per gli uomini. L'anziano signore chiede, sbotta e poi decide di utilizzare il bagno per disabili. I minuti passano, il tempo corre inesorabile, mancano pochi istanti all'arrivo del trenino che dallo stadio Arechi conduce in centro, alla stazione ferroviaria. "Che ore sono? Quanto manca all'arrivo del treno?", domanda il signore mentre infila il suo biglietto nella obliteratrice. Gli viene in soccorso la mappa dei turisti, quella con gli orari stampati, e poi il passaparola. Impossibile consultare il tabellone luminoso. Quello non funziona da mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro Arbostella, apertura parziale dei bagni. Tabelloni ancora ko

SalernoToday è in caricamento