menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Disagi sul treno Salerno-Milano: il Ministero risponde al Codacons

"Finalmente un Ministero che dedica attenzione alle richieste degli utenti - ha osservato il presidente Carlo Rienzi - Ora attendiamo la risposta di Trenitalia e, se non sarà accolta la nostra richiesta di risarcimento, avvieremo iniziative legali"

"Con una nota della Direzione Generale per il trasporto e le infrastrutture ferroviarie, il Ministero dei Trasporti ha accolto un’istanza presentata dal Codacons, chiedendo a Trenitalia di accettare le richieste dell’associazione dei consumatori in merito ai disagi ferroviari registrati lo scorso 8 gennaio", a renderlo noto, lo stesso Codacons che presentò una denuncia relativa al ritardo accumulato in quella data dal Frecciarossa 9550 Salerno-Milano Centrale delle ore 15:12. Ai passeggeri in attesa del treno a Napoli non furono date adeguate informazioni circa il fatto che il convoglio avrebbe utilizzato la vecchia linea ferroviaria per Caserta, accumulando quindi diversi minuti di ritardo. "Se agli utenti fossero state fornite informazioni precise e tempestive –ha spiegato l’associazione al Ministero – gli stessi avrebbero potuto prendere un altro treno diverso dall’alta velocità, e risparmiare sul costo del biglietto impiegando più o meno lo stesso tempo per arrivare a destinazione. Di qui la richiesta di risarcimenti per i passeggeri".

Ed ora il Ministero ha inviato una nota al Codacons e a Trenitalia Spa, in cui “si portano alla considerazione di codesta Società le anzidette istanze dell’Associazione, con invito a eseguire le verifiche opportune”. “Finalmente un Ministero che dedica attenzione alle richieste degli utenti – ha osservato il presidente Carlo Rienzi – Ora attendiamo la risposta di Trenitalia e, se non sarà accolta la nostra richiesta di risarcimento, avvieremo le dovute iniziative legali contro l’azienda”, ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento