rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Pontecagnano Faiano / Via Ferdinando Magellano

Discarica abusiva Pontecagnano Faiano, sequestro e denunce

Una discarica abusiva di rifiuti non pericolosi è stata scoperta dai carabinieri della compagnia di Battipaglia con l'ausilio degli elicotteristi di Pontecagnano. Tre persone sono state denunciate alla magistratura

Una discarica abusiva di rifiuti non pericolosi è stata scoperta e sequestrata dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa e dai militari del 7° nucleo elicotteristi di Pontecagnano. Sono stati proprio gli elicotteristi, "all’esito di una lunga e meticolosa ricognizione estesa in tutta l’area pianeggiante dei comuni di Pontecagnano, Battipaglia e Bellizzi ad individuare un grosso camion rosso che stava sversando rifiuti speciali non pericolosi in un terreno ben nascosto dalle serre di via Magellano a Pontecagnano".

Sul posto sono quindi giunti i carabinieri di Battipaglia e di Pontecagnano, che hanno identificato l'autista dell'autocarro e i due operai che avevano curato l'illecito sversamento del materiale. Nell'area, di proprietà demaniale e a ridosso di un corso d'acqua che sfocia nel Tusciano, sono stati ammassati dieci metri cubi di materiale proveniente da demolizioni edilizie e materiale in plastica utilizzato per la copertura delle serre. L'area è stata sequestrata.

Per i tre, A. P. 47 anni, M. P. 37 anni  e R. D. 51 anni, di Pontecagnano Faiano i primi due, di Bellizzi il terzo, è scattata la "denuncia in stato di libertà alla procura della Repubblica di Salerno per aver realizzato e gestito una discarica di rifiuti non pericolosi in assenza della prescritta autorizzazione". Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica abusiva Pontecagnano Faiano, sequestro e denunce

SalernoToday è in caricamento