Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Discarica abusiva a Pisciotta a picco sul mare

La scoperta ad opera della guardia di finanza durante una ricognizione aerea: all'interno dell'area rifiuti di ogni genere, tra questi anche amianto e materiale di risulta

La discarica a Pisciotta (foto guardia di finanza)

Una discarica abusiva a picco sul mare è stata scoperta nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e del vallo di Diano, nel territorio comunale di Pisciotta, dagli uomini della guardia di finanza. L'area interessata sorge presso un costone roccioso, misura circa 10mila metri quadrati di superficie e non è visibile dalla strada. Al suo interno le fiamme gialle, in collaborazione con l'Arpac e l'ufficio tecnico comunale di Pisciotta, hanno trovato una vera e propria discarica: rifiuti speciali pericolosi e non, tra i quali calcinacci, materiale di risulta, veicoli fuori uso, materiale ferroso, tubi in plastica e purtroppo anche eternit, materiale che contiene il pericoloso amianto.

discarica pisciotta2-2 discarica pisciotta3-2

Una situazione resa ancora più incresciosa dal fatto che la zona interessata è sottoposta a vincolo paesaggistico e dal fatto che è circondata da numerose attività turistico - alberghiere. Il proprietario del fondo, M. M., è stato denunciato all'autorità giudiziaria e dovrà immediatamente procedere alla bonifica dell'area. Durante i controlli, tra l'altro, le fiamme gialle hanno anche scoperto sette lavoratori in nero che lavoravano presso l'attività turistica che sorge nei pressi della discarica e che è gestita proprio dal proprietario del fondo.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica abusiva a Pisciotta a picco sul mare

SalernoToday è in caricamento