Discorso di Mattarella, la traduzione in segni affidata ad Antonella Bertone

La 54enne salernitana da ben venticinque anni lavora nei telegiornali della Rai dedicati ai sordi. Quest’anno, per la prima volta, dalla redazione del Tg2 è arrivata la richiesta di tradurre in segni le parole del Capo dello Stato

Antonella Bertone con Mattarella (Foto dal web)

Chi ha avuto modo di assistere al discorso di fine anno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella non ha potuto far a meno di notare la presenza, sullo stesso schermo, di una interprete della lingua dei segni.

Il personaggio

La donna che ha avuto il compito di far arrivare ai non udenti il messaggio del Capo dello Stato è una salernitana. Si chiama Antonella Bertone, ha 54 anni e da ben venticinque lavora nei telegiornali della Rai dedicati ai sordi. Quest’anno, però, dalla redazione del Tg2 è arrivata la richiesta di tradurre in segni le parole del presidente Mattarella. E lei, nonostante la grande emozione, ha svolto il suo lavoro egregiamente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento