menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Disorganizzazione all'Asl di Pastena e via Vernieri": la denuncia

I consiglieri comunali Celano, Stasi e Zitarosa invitano le autorità competenti a intervenire nell’immediato per riorganizzare il servizio e "per rispettare la dignità e la pazienza degli utenti"

Disorganizzazione e approssimazione presso l'asl di via Vernieri e di Pastena: le denunciano i consiglieri comunali Roberto Celano, Pietro Damiano Stasi e Giuseppe Zitarosa. Gli utenti chiamati a provvedere al rinnovo dell’esenzione del ticket per reddito, per patologia e per disoccupazione, lamentano gravissimi disagi, probabilmente anche per la carenza di personale delle strutture.

"La possibilità di accedere quotidianamente a tale procedura è regolamentata in modo alquanto restrittivo tant’è che si distribuiscono 60 numeri di mattina e 25 appena nei tre pomeriggi di apertura settimanali - spiegano i consiglieri di opposizione-  Ciò comporta che all’orario di apertura sono già terminati i numeri disponibili e numerosi utenti, tra i quali tanti anziani e disabili, sono costretti a tornare in altre occasioni per ritentare la fortuna. Appare evidente che sarebbe opportuno aumentare il numero di operatori ed anche il tempo disponibile alla procedura di rinnovo per evitare lunghe code e disagi intollerabili per chi, non arrivando in tempo utile per prendere uno dei 69 numeri disponibili, è costretto a recarsi nuovamente nelle suddette strutture, tra l’altro neppure ben collegate dal trasporto pubblico locale. Le istituzioni competenti intervengano nell’immediato per riorganizzare il servizio e per rispettare la dignità e la pazienza degli utenti, dando risposte adeguate", hanno concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento