Cronaca Ascea

Dispersi sul "Sentiero degli innamorati": salvati una nonna ed i due nipoti

I turisti, originari della Valle dell'Irno, dopo essersi incamminati hanno perso il sentiero e si sono ritrovati in una zona di vegetazione molto fitta, senza vie d'uscita

Attimi di paura nella tarda mattinata di oggi ad Ascea. Poco dopo le 13, la sala operativa dei vigili del fuoco è stata infatti allertata per un'emergenza riguardante tre persone disperse durante una passeggiata sul Sentiero degli Innamorati. I turisti, una nonna e due nipoti originari della Valle dell'Irno, dopo essersi incamminati, hanno perso il sentiero e si sono ritrovati in una zona di vegetazione molto fitta, senza vie d'uscita. 

L'intervento

La squadra di soccorso del distaccamento di Vallo della Lucania è stata immediatamente mobilitata, mentre è stato preallertato anche l'elicottero del nucleo di Pontecagnano. Giunti sul posto, i vigili del fuoco hanno individuato rapidamente i dispersi. Facendosi strada tra i rovi, i soccorritori hanno raggiunto e messo in salvo i tre malcapitati, che fortunatamente si trovavano in buono stato di salute. Grazie alla tempestività e all'efficacia dell'intervento, non è stato necessario l'utilizzo dell'elicottero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dispersi sul "Sentiero degli innamorati": salvati una nonna ed i due nipoti
SalernoToday è in caricamento