rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Battipaglia

Scandalo del Comune di Battipaglia: il Prefetto dispone l'accesso dell'antimafia

Presieduta dal viceprefetto Rosanna Bonadies, la commissione è composta dal capitano dell'Arma dei Carabinieri, Pasquale Gallo e dall'ingegner Marcello Romano delle Opere Pubbliche

Disposto l'accesso antimafia presso il Comune di Battipaglia. A darne comunicazione, il Prefetto di Salerno, nella persona di Gerarda Maria Pantalone, su delega del Ministro dell'Interno. Presieduta dal viceprefetto Rosanna Bonadies, la commissione è composta dal capitano dell'Arma dei Carabinieri, Pasquale Gallo e dall'ingegner Marcello Romano del Provveditorato alle Opere Pubbliche.

Proseguono, dunque, le indagini inerenti all'inchiesta "inaugurata" dall'arresto del sindaco Giovanni Santomauro, accusato di concussione sessuale oltre che di concussione aggravata e abuso d'ufficio. Il Comune di Battipaglia, purtroppo, era in mano al clan dei Casalesi che ne gestivano gli appalti pubblici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo del Comune di Battipaglia: il Prefetto dispone l'accesso dell'antimafia

SalernoToday è in caricamento