menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Spiaggia salernitana

Spiaggia salernitana

Spiagge libere prive dei servizi essenziali: l'allarme di Fare Verde

I volontari di Fare Verde: "Oltre a docce e bagni chimici, presso le spiagge libere sono assenti discese a mare per disabili, unità di salvataggio e di primo soccorso e il servizio di vigilanza"

Prive dei servizi essenziali, le spiagge libere salernitane, secondo Fare Verde. L'associazione ambientalista, infatti, ha lanciato un appello all'amministrazione comunale affinchè "provveda in tempi rapidi a sopperire alle mancanze e, per la prossima stagione estiva, a garantire e recuperare la disponibilità di arenile libero, dando una nuova possibilità a quanti quest'anno sono stati privati dell'accesso gratuito in spiaggia, dovuto alle eccessive concessioni demaniali".

Dura, la constatazione dei volontari di Fare Verde in merito alle spiagge libere del nostro litorale: "Mancano i servizi essenziali che dovrebbero essere offerti e garantiti ai bagnanti, oltre a docce e bagni chimici sono assenti discese a mare per disabili, unità di salvataggio e di primo soccorso, così come manca un servizio di vigilanza che regoli e sorvegli la permanenza in spiaggia- spiegano dal direttivo Francesco Bove e Giuseppe Verga - Da non sottovalutare è anche l'assenza di zone dedicate ai migliori amici dell'uomo: è sempre più facile notare la presenza di cani in spiaggia, molti senza museruola, nonostante il divieto imposto dall'ordinanza comunale".

A preoccupare gli ambientalisti, anche la massiccia presenza, sulle spiagge, di venditori di giocattoli che si aggirano tra gli ombrelloni, proponendo l'acquisto di prodotti privi del marchio CE.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento