menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma sfiorato a Salerno: pantografo si stacca dalla metro, il Codacons chiede il blocco delle corse

Marchetti: "Per pura coincidenza, il distacco non ha creato danni ad alcun cittadino e la tragedia è stata, fortunatamente, solo sfiorata solo grazie all’orario in cui è avvenuto il distacco"

Dramma sfiorato, ieri sera, a Salerno: tra la stazione di Pastena e quella di Mercatello, infatti, un pantografo, alimentatore dei mezzi di locomozione, si è staccato da un vagone della metropolitana leggera, per motivi ancora da accertare.

La denuncia

A scendere in campo, il Codacons di Salerno: “La situazione è di una gravità inaudita - ha osservato l’avvpcato Matteo Marchetti, vicesegretario nazionale del Codacons - Per pura coincidenza, il distacco non ha creato danni ad alcun cittadino e la tragedia è stata, fortunatamente, solo sfiorata solo grazie all’orario in cui è avvenuto il distacco". Il Codacons ha denunciato il fatto alla Procura, parlando di vero e proprio disastro ferroviario.

L'appello di Marchetti

“Siamo davanti ad un attentato alla sicurezza e ai trasporti, che comporta conseguenze enormemente negative per tutti i cittadini.

Non dobbiamo attendere che questi atti si trasformino in tragedie per intervenire fattivamente e migliorare la sicurezza del trasporto pubblico su rotaie, per questo, il Codacons chiede il blocco immediato delle corse della metropolitana leggera in attesa dei necessari controlli di sicurezza.”
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento