Alcolici ai minorenni: nei guai 3 titolari di distributori automatici

I carabinieri del Nas di Salerno hanno rinvenuto, in un locale, dei distributori a cui era stato disabilitato il sistema di lettura ottico dei documenti che consente di rilevare l'età anagrafica degli utilizzatori

I carabinieri del Nas (Nuclei Antisofisticazioni e Sanità) di Salerno hanno rinvenuto all'interno di un esercizio commerciale, alcuni distributori automatici di generi alimentari e bevande alcoliche a cui era stato disabilitato il sistema di lettura ottico dei documenti che consente di rilevare l'età anagrafica degli utilizzatori. Nel corso della perquisizione è stato bloccato anche un ragazzino di 16 anni mentre si accingeva ad acquistare una birra. Il titolare della società fornitrice di distributori automatici è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz

Inoltre, anche presso altri due differenti esercizi commerciali salernitani, è stata riscontrata la presenza di distributori ad erogazione automatica, riforniti di varie bevande alcoliche, cui era stato disabilitato il sistema di lettura ottico dei documenti. Entrambi i titolari sono stati denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Il postino di "C'è Posta per Te" fa tappa a Padula: mistero sul destinatario della lettera

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento