rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Agropoli

Agropoli, vietati i botti di Natale: ordinanza del sindaco Alfieri

Il sindaco ha firmato un'ordinanza con la quale si vieta di utilizzare fuochi d'artificio e botti in spazi pubblici tranne che nei giorni 31 dicembre e 1 gennaio e solamente con botti comprati presso negozi autorizzati

Il comune di Agropoli dichiara guerra ai botti natalizi. Con notevole anticipo rispetto alle feste legate alla Natività il sindaco Franco Alfieri ha firmato un'ordinanza per contrastare l'utilizzo dei botti di Natale. Nell'ordinanza c'è il divieto assoluto di far esplodere petardi o botti di qualunque tipologia in tutti gli spazi pubblici, tranne che nei giorni 31 dicembre e 1 gennaio, quando però si potranno utilizzare solamente botti acquistati esclusivamente presso le rivendite autorizzate.

Garanti del rispetto dell'ordinanza saranno gli uomini della polizia municipale di Agropoli, agli ordini del maggiore Maurizio Crispino. Sono previste sanzioni tra i 25 e i 500 Euro. Nel caso in cui a trasgredire l'ordinanza dovessero essere dei minorenni saranno i soggetti tenuti alla sorveglianza, genitori in primis, a rispondere per loro L'ordinanza invita anche le istituzioni scolastiche a predisporre una campagna di sensibilizzazione rivolta agli studenti sulla pericolosità dei prodotti pirotecnici. 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli, vietati i botti di Natale: ordinanza del sindaco Alfieri

SalernoToday è in caricamento