Cronaca

Divieto di balneabilità sul litorale di Pontecagnano: l'ordinanza del sindaco Sica

Il sindaco Ernesto Sica ha disposto il divieto balneazione, sulla base del monitoraggio effettuato dall' Arpac sui parametri "Escherichia Coli" e "Enterococchi intestinali"

Circa 7mila metri di litorale complessivi non balneabili a Pontecagnano Faiano. Il sindaco Ernesto Sica, ha disposto il divieto balneazione, sulla base del monitoraggio effettuato dall' Arpac sui parametri "Escherichia Coli" e "Enterococchi intestinali". Tra maggio e settembre, dunque, non sarà possibile tuffarsi in varie zone, come a sud della foce Picentino, in località Sud Picentini, in località Denteferro, in località Magazzeno, nei pressi della foce Asa, della foce Tusciano e in località Picciola.

Ieri, con una nuova ordinanza, il tratto di mare a nord della Foce Torrente Asa è stato riammesso e risulta, dunque, nuovamente balneabile. Ad ogni modo, gran parte del litorale di Pontecagnano, non potrà ospitare i bagnanti per la nuova stagione estiva.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieto di balneabilità sul litorale di Pontecagnano: l'ordinanza del sindaco Sica

SalernoToday è in caricamento