Divieto dei fuochi per Sant'Antonio a Cava, Fra Gigino: "Posso diventare sindaco gratuitamente?"

Fra Gigino: "Con serenità e gioia grande per le processioni di oggi è domani, andiamo avanti per il nostro corso, peccato per gli altri che soffrono perché non vedono disperarci". La processione si svolgerà per la prima volta di mattina

Visto che l'amministrazione comunale ha vietato i fuochi pirotecnici lungo il centro storico, per la prima volta nella storia, la processione di Sant'Antonio a Cava si svolgerà il 17 giugno alle 10.30, alla luce del sole. E' quanto deciso da Fra Gigino Petrone del Santuario Francescano della città metelliana. "Amici miei, dato che in 20 anni ne ho viste di tutti i colori. Dato che non conto nulla per i miei superiori, dato che per la curia diocesana non servo. Non sono guardiano non sono responsabile di nulla, allora vorrei vedere come fare la documentazione per servire la mia città e la mia gente facendo l'esperienza di sindaco gratuitamente e cercando di unire tutti senza compromessi e lavorando per il bene di tutti", ha scritto provocatoriamente Fra Gigino sulla sua pagina Facebook.

"Ma senza compenso come una grande opera sociale a beneficio di tutti. Come dite si può fare?", ha chiesto ironicamente il frate. Poi punta i riflettori sull'impossibilità di svolgere il Festival di arte pirotecnica in onore di Sant'Antonio: "Il lavoro da novembre scorso è stato distrutto: oltre un centinaio di pulman sono stati avvertiti. Ci dispiace in quanto è solo ed esclusivamente per distruggere. Con serenità e gioia grande per le processioni di oggi è domani, andiamo avanti per il nostro corso, peccato per gli altri che soffrono perché non vedono disperarci", ha concluso Fra Gigino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento