menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mastino (foto dal web)

Mastino (foto dal web)

Coppia salernitana divorzia e finisce in tribunale per l'affidamento del cane

Giulio, un mastino napoletano di 4 anni, è visto dai due come se fosse un figlio. Sia lui che lei vorrebbero il rapporto esclusivo col cane

Un caso singolare al Tribunale di Salerno. Come racconta Il Corriere del Mezzogiorno, una coppia, lei assistente sociale di 38 anni, lui un commercialista di 39, si sono divorziati. E fin qui nessuna problematica particolare, anche perchè i due non hanno figli e la divisione dei beni non è stata complessa.

Una lite, però, è scoppiata per Giulio: un mastino napoletano di 4 anni, al quale sono legati entrambi, come se fosse un figlio. Sia lui che lei vorrebbero il rapporto esclusivo col cane. In udienza è stato raggiunto l’accordo: l’animale resterà nell’appartamento del commercialista, la casa dove il cane ha sempre vissuto. Ma l’assistente sociale potrà vederlo e condurlo a spasso quando vuole. E le spese per il mantenimento di Giulio saranno divise a metà. La questione relativa all'affidamento del cane, dunque, è finita in tribunale ed è stata risolta dinanzi ad un giudice.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento