menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioia grande al Ruggi, docente di 43 anni partorisce la splendida Viola

Ricoverata nel Reparto di Gravidanza a rischio del Ruggi, diretto dal dottor Raffaele Petta, mamma Ilaria in diverse occasioni aveva presentato minacce di parto prematuro

E' nata il 16 gennaio Viola, una splendida bimba, figlia di mamma Ilaria di 43 anni di Napoli , coniugata, docente di matematica. Finito, finalmente, il calvario durato diversi anni: la paziente, affetta da sterilità, era stata  sottoposta a ben 11 tentativi di tecniche di fecondazione assistita. Ricoverata nel Reparto di Gravidanza a rischio del Ruggi, diretto dal dottor Raffaele Petta, in diverse occasioni aveva presentato minacce di parto prematuro: è stata sottoposta a taglio cesareo poiché la bimba si presentava nel bacino in modo anomalo, non con la testa. Quando tutte le speranze sembravano svanite, con il trasferimento dell’ultima blastocisti è arrivata Viola.

L’intervento è stato eseguito dal dottor Raffaele Petta, dal dottor Mario Polichetti con l’ostetrica Venus Buonaiuto. L’anestesia curata da Flora Minichino insieme al Caposala ddella Maternità, Luigi Giorgio con gli Infermieri Gerardo Santonicola e Tilde Bernardo. Così è venuta alla luce Viola, una bellissima bimba del peso di 3,080 kg. Gioia grande.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento