Battipaglia, dolore e sgomento per la morte di Maria Rosaria

Figlia del noto imprenditore Renato Santese, la giovane era a bordo della sua Vespa Piaggio quando si è scontrata con un'auto: per lei non c'è stato nulla da fare

Maria Rosaria - foto Facebook

Sgomento e dolore a Battipaglia per la morte della 20enne Maria Rosaria Santese, volata in Cielo ieri pomeriggio in via Cupa Filette. Figlia del noto imprenditore Renato Santese, la giovane era a bordo della sua Vespa Piaggio quando si è scontrata con un’auto. Imboccando una curva, ha impattato violentemente contro una Volkswagen Tiguan, guidata da una donna, 41enne battipagliese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ragazza è finita a terra ed ha battuto la testa: la vettura ha trascinato lo scooter sull’asfalto per molti metri e ha tranciato una gamba della ragazza. Ad allertare i soccorsi, è stata proprio la donna che conduceva la Tiguan. Sul posto i soccorsi il 118, ma per la 20enne non c’è stato nulla da fare. Distrutti dal dolore il padre Renato Santese e la famiglia. Santese è un imprenditore molto attivo soprattutto nel campo dell’editoria: nel 1996, acquistò “Tele Salerno Uno” trasferendola a Battipaglia. Per un pò di tempo è stato anche il presidente della Battipagliese Calcio. Consigliere Comunale nel 2007, aveva ripreso con il padre Francesco detto don Ciccio, l’esperienza televisiva con Sud Tv. Tutti stretti attorno ai parenti della vittima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento