Lancusi, il 1° maggio la raccolta di sangue presso la sede de “La Solidarietà”

I prelievi verranno effettuati dalle ore 8.00 alle ore 11.30. L’autoemoteca dell’Avis sarà posizionata presso la sede del sodalizio di volontariato “La Solidarietà” in via Generale Nastri 41

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il 1 Maggio 2018 raccolta di sangue presso la sede de “La Solidarietà” in Via Generale Nastri 41 alla frazione Lancusi di Fisciano (SA)
L’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano, martedì 1 maggio 2018, in collaborazione con l’Avis (Associazione Volontari Italiani Sangue) comunale di Salerno, parteciperà alla campagna di raccolta del sangue intitolata “E se le vite da
salvare fossero due? Dona Sangue”.

I prelievi verranno effettuati dalle ore 8.00 alle ore 11.30. L’autoemoteca dell’Avis sarà posizionata presso la sede del sodalizio di volontariato “La Solidarietà” in via Generale Nastri 41 alla frazione Lancusi di Fisciano (SA). Si ricorda che per donare bisogna essere a digiuno o aver fatto una leggera colazione con thè, caffè, qualche fetta biscottata. Per chi volesse donare il sangue è assolutamente vietato assumere latte o suoi derivati prima del prelievo. Inoltre, bisogna godere di un buono stato di salute. Gli esami eseguiti saranno inviati a domicilio.

Donando il sangue si avrà l’opportunità di controllare il proprio stato di salute e, cosa più importante, si potrebbe salvare la vita di un ammalato. Pochi minuti del tuo tempo per un grande gesto di Amore e di Altruismo verso il prossimo. L’Avis ha ringraziato per la collaborazione e l’ospitalità il Sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa ed il Presidente de “La Solidarietà” Alfonso Sessa.
 

Torna su
SalernoToday è in caricamento