Accoltellata dall'ex marito ad Olevano: la 34enne resta in coma

La donna, madre di due figli, è tuttora ricoverata nel reparto di Rianimazione dell'azienda ospedaliera universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno

Sono stazionarie le condizioni della 34enne di Olevano sul Tusciano che ieri era stata ferita con una coltellata dall'ex marito. L'uomo, dopo averle sferrato un colpo nel tratto posteriore del collo, si era rifugiato in un terreno in località Salitto, dove è stato trovato impiccato dai carabinieri della compagnia di Battipaglia.

Il ricovero

La donna, invece, è stata trasportata d'urgenza all'azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno dove ieri sera è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico per ricucire i vasi lacerati dalla coltellata. La 34enne, madre di due figli, ora è intubata e in coma farmacologico nel reparto di Rianimazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento