Cronaca

Tentato suicidio a Maiori, donna minaccia di lanciarsi nel vuoto: salvata

Sembra che alla base del gesto della 30enne, di nazionalità straniera, vi fossero motivi sentimentali. Tempestivo l'intervento dei carabinieri e del 118

Dramma sfiorato, questa mattina, a Maiori, dove una donna straniera di 30 anni, residente a Maiori, ha minacciato di togliersi la vita. Voleva lanciarsi in un dirupo dalla Strada Statale 163, in zona “Cavallo Morto”.

Il salvataggio

Sembra che alla base del suo gesto vi fossero motivi sentimentali. Tempestivo l’intervento dei carabinieri che, fortunatamente, sono riusciti a farla desistere. Sul posto è arrivata anche un’ambulanza del 118 che l’ha subito presa in cura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato suicidio a Maiori, donna minaccia di lanciarsi nel vuoto: salvata

SalernoToday è in caricamento