Tentato suicidio a Maiori, donna minaccia di lanciarsi nel vuoto: salvata

Sembra che alla base del gesto della 30enne, di nazionalità straniera, vi fossero motivi sentimentali. Tempestivo l'intervento dei carabinieri e del 118

Dramma sfiorato, questa mattina, a Maiori, dove una donna straniera di 30 anni, residente a Maiori, ha minacciato di togliersi la vita. Voleva lanciarsi in un dirupo dalla Strada Statale 163, in zona “Cavallo Morto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il salvataggio

Sembra che alla base del suo gesto vi fossero motivi sentimentali. Tempestivo l’intervento dei carabinieri che, fortunatamente, sono riusciti a farla desistere. Sul posto è arrivata anche un’ambulanza del 118 che l’ha subito presa in cura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Giù dal quinto piano di casa, dramma a Nocera: muore ragazzo di 16 anni

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

Torna su
SalernoToday è in caricamento