rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Ravello

Choc a Ravello: 48enne trovata senza vita, ipotesi di omicidio

Pare che Patrizia Attruia non sia deceduta per cause naturali. La 48enne si era trasferita in Costiera con il compagno da qualche anno

E' giallo a Ravello: Patrizia Attruia, donna originaria di Castellammare di Stabia è stata trovata senza vita all’interno di un appartamento di Via San Cosma. Pare non sia deceduta per cause naturali. La 48enne, con residenza a Scafati, si era trasferita in Costiera con il compagno da qualche anno. Proprio l'uomo ha ritrovato il corpo della donna e ha allertato i carabinieri. Confermata l'ipotesi dell'omicidio: indagano i carabinieri del Sis per stabilire il responsabile e il movente del delitto. Sul posto anche il Pm ed il medico legale.

Intanto, il sindaco, Paolo Vuilleumier ha detto: "Conoscevo la donna: era una signora tranquilla che non ha mai destato problemi di alcun genere. Si era integrata perfettamente nella comunità ravellese. L'unico problema che poteva avere era dipeso dal fatto che lavorava saltuariamente, ma non ci sono mai state criticità collegate a questa coppia". Il convivente è divorziato e ha alcuni figli dalla ex moglie che non vive a Ravello: è un lavoratore tranquillo che fa il coltivatore e il giardiniere nella zona.

Gli aggiornamenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc a Ravello: 48enne trovata senza vita, ipotesi di omicidio

SalernoToday è in caricamento