rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Ceraso

Choc in Cilento: donna trovata morta con una siringa al braccio

Si sarebbe iniettata una soluzione medica. Indagini in corso, a tutto campo: potrebbe essere stata lei, una mamma, a procurarsi la morte

 Una donna di Ceraso, una mamma, è stata trovata morta in auto, con la siringa al braccio. Indagini a tutto: potrebbe essere stata lei a procurarsi l'avvelenamento, fino al decesso, iniettandosi una soluzione medica. Lo scrive il Giornale del Cilento.

I soccorsi

Sono stati immediati ma purtroppo inutili. A confermare il decesso, i primi esami effettuati dal medico legale sul corpo della giovane rinvenuta cadavere all’interno della sua auto parcheggiata nel garage dell’abitazione. Lavorava al Ruggi di Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc in Cilento: donna trovata morta con una siringa al braccio

SalernoToday è in caricamento