Senza mascherina, oltraggia la Polizia Municipale e genera il caos: la Salerno civile si indigna

Quanto accaduto sul lungomare giovedì sera è increscioso e non rispecchia il senso di civiltà degli abitanti della nostra città

Foto di Gerardo Scafuro

Senza mascherina, seduta sulla panchina a chiacchierare, in barba alle norme anti-Covid e al buon senso. Non le è bastato: avvicinata dalla Polizia Municipale, alla richiesta dei documenti, la salernitana si è rifiutata di esibirli, minacciando di "chiamare il figlio" ed assumendo atteggiamenti e toni provocatori nei confronti degli agenti sul posto. "Signora, cortesemente, vuole seguirci al Comando?", hanno insistito gli operatori della Polizia Municipale a cui la donna, sempre senza alzarsi dalla panchina, ha risposto un secco "No", insistendo a controbattere: "Ma perchè dovete farmi il verbale? Se lei mi mette le mani addosso, finisce male. Io non voglio venire al Comando. Ma io cosa ho fatto di male? Siamo o no in demicrazia?". E, ancora, come assicurato da diversi presenti, la donna si è rifiutata di riconoscere gli agenti quali forze dell'ordine: "Il virus non c'è, la mascherina non la indossiamo". C'è anche da chiedersi se le due donne fossero o meno di Salerno e, in caso non lo fossero, come qualcuno dei presenti ha raccontato, come mai si trovassero sul lungomare senza valide motivazioni.

Guarda>>>Il video

L'accaduto

Così, dopo l'ennesimo rifiuto, uno degli agenti, ha tentato di fare alzare la signora, afferrandole un braccio, per condurla in auto e quindi al Comando. A quel punto, la donna si è gettata al suolo, urlando offese e apostrofando gli agenti: "Assassini, delinquenti, che state facendo?". Da qui, il caos, senza alcun rispetto per le norme anti-Covid, nè per le divise della Polizia Municipale impegnata in prima linea in questa emergenza sanitaria. Un'altra cittadina, togliendosi la mascherina e salendo su una panchina, ha iniziato a filmare la scena, accusando a sua volta gli agenti e cercando di aizzare la folla. Sul posto, 3 pattuglie e la Polizia di Stato che ha, infine, fermato le due donne, poi verbalizzate dagli agenti. Un episodio increscioso che non rappresenta la nostra cittadinanza, ma una esigua minoranza che, tuttavia, come avvenuto stasera, ha provocato una sceneggiata indegna, mettendo a rischio l'incolumità di tutti i presenti. Innumerevoli, gli attestati di solidarietà ricevuti dagli agenti della Municipale che hanno tentato di compiere il loro dovere per proteggere la comunità.

Le trasgressioni

Al di là dell'inqualificabile accaduto con la donna senza mascherina che ha oltraggiato la Polizia Municipale senza pudore, numerose, le trasgressioni riscontrate stasera sul lungomare cittadino, tra giovani seduti a bere birra senza mascherina ed altri con i dispositivi non correttamente indossati. L'auspicio è che si arrivi ad una rapida presa di coscienza collettiva, ponendo fine a comportamenti illeciti e rischiosi per l'intera città e restituendo a Salerno l'immagine di civiltà che da sempre la caratterizza.

(Foto di Gerardo Scafuro)

foto-57-27

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento