Indiferenziata, doppia raccolta per i commercianti del centro storico: "Nessun beneficio"

La Cgil Funzione Pubblica prende di mira l'ordinanza firmata dal sindaco Napoli che viene vista come una resa di Salerno Pulita a chi non vuole rispettare le regole

Esplode la polemica nel centro storico di Salerno rispetto alla decisione del Comune di introdurre un turno aggiuntivo temporaneo per il conferimento della frazione indifferenziata per gli esercizi commerciali.

La polemica

A prendere di mira l’ordinanza, firmata soltanto qualche giorno dal sindaco Vincenzo Napoli, è il segretario della Cgil Funzione Pubblica Angelo De Angelis: “E’ una vera e propria resa di Salerno Pulita – La società in questi ultimi anni non ha mai fatto proposte e l’unica che fa è quella di aumentare la raccolta dell’indifferenziato”.  Secondo il sindacalista questa decisione del primo cittadino non risolverebbe il problema del calo della raccolta in città. “Non farà che sporcare ancor di più la città senza che si organizzi davvero un servizio efficiente e soprattutto che si inizi a sanzionare tutti quegli esercenti che tirano fuori la frazione indifferenziata quando vogliono e come vogliono, in barba al regolamento comunale ed alle regole del vivere civile”. Poi precisa: “Nulla contro i commercianti, ma questo mi sembra un modo per far evitare loro le multe”. Infine lancia l’allarme: “Un secondo giorno di indifferenziata manderà ancora di più in affanno lo Stir di Battipaglia perché non è certo l’indifferenziato dell’utenza domestica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza

Fino al 20 gennaio 2019 il sindaco Napoli ha disposto, tramite un’ordinanza, un secondo giorno di conferimento dei rifiuti indifferenziati per le attività attività commerciali ricadenti nel perimetro compreso tra via Clemente Mauro – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto – Lungomare Trieste – via Mercanti – Via Duomo – via Tasso – Teatro Verdi e Lungomare Trieste sino a via Clemente Mauro). Il provvedimento dispone il conferimento dell’indifferenziato nel giorno di venerdì, a chiusura serale dell’esercizio.“

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento