DragQueen per una notte Campania 2013 alla Baia dei Delfini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Si è tenuta Sabato 3 Agosto presso la Baia dei delfini (SA) la finale regionale di Drag Per Una Notte,concorso rivolto alle DragQueen emergenti. Madrina della serata Baby Queen ( Miss DragQueen Varese), con lei mattatrice della serata Infernia Sinner ( androgino performer reduce dal successo di The Drag Factor the Italian Race). Ormai quello delle DragQueen un lavoro in continuo sviluppo,visto anche l'aumentare dei concorsi a loro dedicati. La serata ha visto la vittoria di Baby Killer che rappresenterà la Campania nella finale nazionale del prossimo 9 Agosto che si terrà a Cagliari. A incoronare la vincitrice la presidentessa di giuria Lady Sasha ( seconda classificata a Miss DragQueen Campania 2013) e la svizzera Dita VonChese. "Essere una DragQueen è un arte,un lavoro vero e proprio, a cui bisogna dedicarsi con impegno e umiltà ,e in quanto tale va rispettato come tutti gli altri lavori" afferma Infernia Sinner al momento dell'incoronazione della vincitrice. Una serata piacevole,trascorsa tra lustrini e colori sfavillanti; una conduzione eccellente e simpatici siparietti.


 

Torna su
SalernoToday è in caricamento