Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Capaccio

Coltivavano canapa indiana: due arresti, blitz a Capaccio e a Camerota

A finire agli arresti domiciliari, un 55enne, L.D.L. residente a Lentiscosa, ed un giovane 23enne di Capaccio

Continuano senza sosta i controlli anti-droga in Cilento. In particolare, i militari di Sapri hanno scoperto una coltivazione di canapa indiana a Camerota. E' stato arrestato un 55enne, L.D.L. residente a Lentiscosa: l'uomo, responsabile del reato, è finito ai domiciliari.

Anche i carabinieri della compagnia di Agropoli, ieri, a Capaccio Paestum, hanno arrestato un 23enne del posto, perchè responsabile della coltivazione di canapa indiana. All’interno del terreno che delimita l’abitazione del giovane, sono state trovate 13 piante di cannabis indica alte circa 1 metro e 30. Scovata anche una bilancia elettronica di precisione. Il 23enne, dunque, è ai domiciliari.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivavano canapa indiana: due arresti, blitz a Capaccio e a Camerota
SalernoToday è in caricamento