Cronaca Centro

Coltivava cannabis indica: arrestata una pusher 21enne a Sala Consilina

I militari, insieme al Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno con il cane antidroga “Olli”, hanno individuato e sequestrato, a Sala Consilina, una piantagione realizzata in una capanna

Piante- foto archivio

Carabinieri di Sala Consilina in azione: nell’ambito dei controlli contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, è stata arrestata una ventunenne del Vallo di Diano, già nota alle Forze dell’Ordine. I militari, insieme al Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno con il cane antidroga “Olli”, hanno individuato e sequestrato, a Sala Consilina, una piantagione realizzata in una capanna, con tanto di sistema di irrigazione e nascosta in un fondo agricolo, di proprietà dell’arrestata.

La scoperta

Trovate, dunque, una decina di piante di cannabis indica, di cui alcune alte oltre due metri. Sono stati anche sequestrati circa quindici grammi di hashish e marijuana, diversi semi di canapa indiana, nonché attrezzatura di precisione e materiali per il confezionamento degli stupefacenti, che la ragazza nascondeva in casa. La giovane pusher è finita ai domiciliari.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivava cannabis indica: arrestata una pusher 21enne a Sala Consilina

SalernoToday è in caricamento