rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Mercato San Severino

Incidenti e droga nella Valle dell'Irno: maxi lavoro per i carabinieri

I carabinieri della compagnia di Mercato San Severeino nell'ambito di un servizio a largo raggio espletato nella Valle dell'Irno, finalizzato al contrasto dell'illegalità diffusa, hanno denunciato sette persone

I carabinieri della compagnia di Mercato San Severino nell’ambito di un servizio a largo raggio espletato nella Valle dell’Irno, finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, hanno denunciato sette persone. Proprio a Mercato San Severino, è stato deferito in stato di libertà un 20enne di Montoro Inferiore che, coinvolto in un sinitro stradale, dopo un controllo, risultava avere un tasso alcolico pari a 0,820 mg per litro.

A Bracigliano, i militari, hanno deferito in stato di libertà un 55enne per aver violato le prescrizioni imposte dalla misura di sicurezza personale della libertà vigilata emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Salerno ed un 50enne sorpreso alla guida della propria autovettura con contrassegno e certificato assicurativo falsi.

A Siano i carabinieri della locale Stazione hanno segnalato alla Prefettura di Salerno tre giovani del luogo di 20, 21 e 22anni, che, a seguito di perquisizioni, sono stati trovati in possesso di 1 grammo di marijuana, sono stati poi deferiti un 24enne, pregiudicato del posto ed un 24enne, disoccupato, di San Valentino Torio, sorpresi a guidare rispettivamente di un motociclo e di un’auto senza essere in possesso delle patenti di guida.

A Castel San Giorgio, poi, i militari hanno segnalato tre giovani di 20, 21 e 24 anni perché trovati in possesso di una dose di crack. Uno di loro è stato anche deferito per porto abusivo di arma bianca, in quanto in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di cm.15.

A Fisciano, infine, i carabinieri hanno intercettato e controllato un 31enne pregiudicato di Battipaglia che, non avendo fornito valide giustificazioni in relazione alla sua presenza in quel centro, è stato proposto alla Questura di Salerno per l’applicazione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno.  E' stato poi segnalato un 30enne trovato in possesso di circa mezzo grammo di cocaina nascosta nell’abitacolo della propria vettura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti e droga nella Valle dell'Irno: maxi lavoro per i carabinieri

SalernoToday è in caricamento