Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Tredici ovuli di eroina nello stomaco: straniera arrestata a Salerno

La straniera era stata trovata in possesso di un ingente quantitativo di droga: 13 ovuli di eroina del peso di 250 grammi. Ma ne aveva ingeriti altri

E' stata arrestata per detenzione di sostanza stupefacente, N.J., la 43enne di nazionalità nigeriana controllata qualche giorno fa alla stazione ferroviaria dai carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Salerno. La straniera era stata trovata in possesso di un ingente quantitativo di droga: 13 ovuli di eroina del peso di 250 grammi.

I militari ebbero però fondati motivi per ritenere che la donna avesse anche ingerito degli ovuli: condotta all’Ospedale “Ruggi” è stata sottoposta ad una TAC. L’esame, infatti, ha confermato quanto ipotizzato: nello stomaco della nigeriana vi erano altri 13 ovuli della stessa sostanza per un peso di circa 200 grammi. Al momento la nigeriana resta ricoverata e piantonata al nosocomio. La sostanza è stata sequestrata.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tredici ovuli di eroina nello stomaco: straniera arrestata a Salerno
SalernoToday è in caricamento