rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Traffico di stupefacenti, sequestrati 60 chili di cocaina al porto: due arresti

Arrestati in flagranza di reato di due soggetti, in quanto ritenuti intenti a recuperare una grossa partita di cocaina occultata all’interno del vano motore refrigerato di un container merci

La Guardia di Finanza di Salerno ha arrestato in flagranza di reato di due soggetti, in quanto ritenuti intenti a recuperare una grossa partita di cocaina occultata all’interno del vano motore refrigerato di un container merci, giunto nel locale porto commerciale. 

L'operazione 

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, a seguito di una serie di controlli sull’origine e sulla qualità delle merci in arrivo nel locale scalo portuale (compiuti insieme all’Ufficio dell’Agenzia delle Dogane ed ai Monopoli di Salerno), hanno individuato un container sul quale, dietro l’apparente copertura di frutta esotica, si celava un ingente quantitativo di droga. I successivi approfondimenti, sviluppati congiuntamente dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e dal Gruppo di Salerno, hanno permesso di monitorare costantemente il container sospetto e di pervenire all’individuazione dei soggetti arrestati. 60 chili di cocaina sono stati sequestrati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di stupefacenti, sequestrati 60 chili di cocaina al porto: due arresti

SalernoToday è in caricamento