rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Scafati

Zia e nipotini "lavorano" circa 35 grammi di crak: choc a Scafati

A.A., classe 1959, già nota alle forze di polizia ed i suoi due nipoti minorenni, una sedicenne ed un 14enne, erano intenti a lavorare circa 35 grammi di crak, in parte già suddivisi in dosi

Arrestate tre persone, ieri a Scafati, dai carabinieri di San Valentino Torio. I militari, infatti, hanno perquisito un’abitazione sorprendendo una donna, A.A., classe 1959, gia’ nota alle forze dell'ordine ed i suoi due nipoti minorenni, una sedicenne ed un 14enne, mentre erano intenti a lavorare circa 35 grammi di crak, in parte gia’ suddivisi in dosi.

La zia è stata portata presso il carcere di Salerno, mentre i due minori sono stati portati presso centri di prima accoglienza. Nell'ambito della stessa operazione, sono stati sequestrati anche 200 euro in banconote di piccolo e vario taglio. Un episodio sconcertante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zia e nipotini "lavorano" circa 35 grammi di crak: choc a Scafati

SalernoToday è in caricamento