Droga, organizzò il sequestro di due persone: c'è un indagato

Nel mirino della Procura della Repubblica di Salerno è finito un uomo, G.N le sue iniziali, che sarebbe legato al clan Greco-Sorrentino

Avrebbe organizzato il sequestro di due persone, destinatarie di una partita di cocaina, che, però, non avrebbero pagato. E, per questo, sarebbero stati minacciati anche con richieste estorsive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Nel mirino della Procura della Repubblica di Salerno è finito un uomo, G.N le sue iniziali, che avrebbe costretto, in tal modo, le due vittime a pagare la sostanza stupefacente, che - secondo gli inquirenti -proveniva direttamente dal clan Greco-Sorrentino, che, nel 2010, era ben radicato tra i comuni di Pagani e Sant’Egidio del Monte Albino. L’indagato è accusato di sequestro di persona a scopo di estorsione. Determinante il lavoro capillare svolto dai carabinieri che, nove anni fa, riuscirono a ricostruire l'episodio nell’ambito di un’inchiesta sulle attività criminali del clan camorristico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Aggressione nel porto commerciale di Salerno: botte alla professoressa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento