Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Droga, organizzò il sequestro di due persone: c'è un indagato

Nel mirino della Procura della Repubblica di Salerno è finito un uomo, G.N le sue iniziali, che sarebbe legato al clan Greco-Sorrentino

Avrebbe organizzato il sequestro di due persone, destinatarie di una partita di cocaina, che, però, non avrebbero pagato. E, per questo, sarebbero stati minacciati anche con richieste estorsive.

Le indagini

Nel mirino della Procura della Repubblica di Salerno è finito un uomo, G.N le sue iniziali, che avrebbe costretto, in tal modo, le due vittime a pagare la sostanza stupefacente, che - secondo gli inquirenti -proveniva direttamente dal clan Greco-Sorrentino, che, nel 2010, era ben radicato tra i comuni di Pagani e Sant’Egidio del Monte Albino. L’indagato è accusato di sequestro di persona a scopo di estorsione. Determinante il lavoro capillare svolto dai carabinieri che, nove anni fa, riuscirono a ricostruire l'episodio nell’ambito di un’inchiesta sulle attività criminali del clan camorristico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, organizzò il sequestro di due persone: c'è un indagato

SalernoToday è in caricamento