menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiato dal branco mentre chiede l'elemosina: ragazzo africano in ospedale ad Eboli

Dieci giovani prendono a calci e pugni l'extracomunitario davanti ad un supermercato di via Buozzi. Al vaglio dei carabinieri le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza

Momenti di paura, ieri pomeriggio, in via Buozzi ad Eboli, dove un ragazzo africano è stato picchiato, per motivi ancora ignoti, mentre chiedeva l’elemosina davanti ad un supermercato. 

L'agguato

Un gruppo di giovani (sembra una decina) si sono avvicinati all’extracomunitario, in quel momento appoggiato ad una ringhiera: prima lo hanno accerchiato e poi aggredito con calci, pugni e spintoni. Un ragazzo aveva un’asta tra le mani con cui ha colpito l’uomo di colore mentre cadeva a terra. Poi tutti si sono dati alla fuga, senza rendersi conto che l’agguato è stato interamente ripreso dalle telecamere di videosorveglianza, ora al vaglio degli inquirenti. 

Le indagini 

A dare l’allarme sono stati i dipendenti del supermercato: sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno avviato subito le indagini per risalire all’identità degli autori del pestaggio. L’africano, invece, è stato condotto al locale pronto soccorso: per lui cinque punti di sutura e una prognosi di sette giorni di riposo 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento