Eboli, aggredito il presunto molestatore delle prostitute: si indaga

L’uomo, questa mattina, è stato trovato nei pressi di un canale di scolo con un trauma alla testa. Ora è ricoverato presso l'ospedale "Santa Maria della Speranza" di Battipaglia

Potrebbe essere stato arrestato il molestatore che, da giorni, sta narcotizzando e violentando le prostitute che frequentano la litoranea in località Campolongo di Eboli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressione

I carabinieri, infatti, hanno fermato un 40enne, originario della provincia di Avellino, che, questa mattina, è stato aggredito in località Foce Sele.  L’uomo è stato trovato nei pressi di un canale di scolo con un trauma alla testa. Immediata la corsa all’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia, dov’è tuttora ricoverato a seguito delle gravi ferite riportate. La sua automobile, parcheggiata poco distante dal luogo del ritrovamento, era stata segnalata qualche ora prima da una persone che ha riferito di aver riconosciuto l’uomo come responsabile delle molestie dei giorni scorsi. Le indagini sono in corso. Ma, nelle prossime ore, saranno riascoltate alcune prostitute. A loro il compito di riconoscere il loro violentatore.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento