menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eboli, aggredito il presunto molestatore delle prostitute: si indaga

L’uomo, questa mattina, è stato trovato nei pressi di un canale di scolo con un trauma alla testa. Ora è ricoverato presso l'ospedale "Santa Maria della Speranza" di Battipaglia

Potrebbe essere stato arrestato il molestatore che, da giorni, sta narcotizzando e violentando le prostitute che frequentano la litoranea in località Campolongo di Eboli.

L'aggressione

I carabinieri, infatti, hanno fermato un 40enne, originario della provincia di Avellino, che, questa mattina, è stato aggredito in località Foce Sele.  L’uomo è stato trovato nei pressi di un canale di scolo con un trauma alla testa. Immediata la corsa all’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia, dov’è tuttora ricoverato a seguito delle gravi ferite riportate. La sua automobile, parcheggiata poco distante dal luogo del ritrovamento, era stata segnalata qualche ora prima da una persone che ha riferito di aver riconosciuto l’uomo come responsabile delle molestie dei giorni scorsi. Le indagini sono in corso. Ma, nelle prossime ore, saranno riascoltate alcune prostitute. A loro il compito di riconoscere il loro violentatore.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento