menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La SP 312

La SP 312

Eboli, strade provinciali nel degrado: Cardiello presenta un esposto in Procura

Il giovane candidato sindaco annuncia: "A rischio è la sicurezza dei cittadini. Citeremo per danni la Provincia di Salerno: Canfora venga a farsi un giro da queste parti"

Le strade provinciali (per un totale di 45km) che attraverso il comune di Eboli versano da tempo in condizioni di totale degrado. Lo denuncia il giovane candidato sindaco Damiano Cardiello, sostenuto da Forza Italia, La Destra, Noi Sud e dalle associazioni Eboli Avanti e Gioventù ebolitana.“La mancata manutenzione - sostiene - mette a serio rischio l'incolumità dei residenti e del traffico veicolare. Dopo le abbondanti piogge, sono diversi gli assi viari interessati da veri e propri crateri di diametro e profondità rilevanti”.

"Le criticità -spiega nel dettaglio Cardiello -  vengono segnalate lungo la SP 262 che conduce in località Campolongo dal km 0 al km 6, dove le buche rappresentano una trappola mortale per i motocicli e una insidia per chi ci finisce dentro; lungo la SP 30 Eboli-mare che conduce in località Santa Cecilia, dove si sono aperte vere e proprie crepe nell'asfalto e le buche nei pressi dell'Hotel Villa Antica sono un pericolo costante; la SP 312 che andrebbe chiusa al traffico, visto lo stato attuale; la SP 350 Eboli- Olevano, già oggetto di petizione popolare in data 4 ottobre 2012 a cura dei residenti e di Luigi Alfinito, e senza segnaletica stradale da oltre venti anni e con varie buche.

Per Cardiello si tratta di “una situazione insostenibile per gli utenti e vergognosa per la cittadinanza. Ho appreso della firma tra Provincia e Regione per la manutenzione di alcune strade provinciali, ma puntualmente Eboli viene relegata a paese di terzo mondo”. Per questo annuncia la presentazione di “un esposto alla Procura della Repubblica per tutelare la sicurezza delle persone che trafficano queste arterie e contestualmente citeremo per danni, con una class action, la Provincia di Salerno. Canfora - conclude Cardiello - venga a farsi un giro e si renderà conto della situazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento