Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Eboli

Litiga con la compagna ed evade dai domiciliari: arrestato tossicodipendente ad Eboli

Il violento litigio si è spostato dall'abitazione dell'uomo in strada al rione Pescara. I passanti hanno allertato subito i carabinieri

Momenti di tensione, ad Eboli, dove un tossicodipendente agli arresti domiciliari è stato nuovamente arrestato dai carabinieri dopo un violento litigio con la compagna di nazionalità rumena. 

Il fatto 

La coppia - secondo quanto ricostruito dalle Forze dell’Ordine - ha iniziato a litigare all’interno dell’abitazione dell’uomo, ma poi la discussione si è spostata in strada al rione Pescara. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e le forze dell’ordine che, senza non poche difficoltà, sono riuscite a placare l’ira del pregiudicato. Poco dopo, però, i due sono rientrati tranquillamente in casa, ma l’uomo ha tentato di fuggire dalla finestra: a bloccarlo sono stati gli uomini in divisa che non si erano ancora allontanati del tutto dalla sua casa. E così per lui sono scattate di nuovo le manette con l’accusa di evasione dai domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la compagna ed evade dai domiciliari: arrestato tossicodipendente ad Eboli
SalernoToday è in caricamento