Rubano il presepe di una defunta ad Eboli: l'appello ai ladri della figlia

Il furto è stato messo a segno in via Santa Croce. Gli unici elementi rimasti sono i buoi e i personaggi raffiguranti Maria e Giuseppe

Foto di archivio

Ladri in azione ad Eboli dove, nella notte tra domenica e lunedì, hanno rubato gran parte del presepe allestito in via Santa Croce. Gli unici elementi rimasti sono i buoi e i personaggi raffiguranti Maria e Giuseppe.

La denuncia

A denunciarlo, sui social network, è una residente: “Tenevo a quel presepe perché era di mia madre che purtroppo ci ha lasciato lo scorso anno e volevo dire alle mamme, alle mogli o alle fidanzate che si ritroveranno in casa un presepe non loro, che possono anche utilizzarlo per Natale, ma dato che è di mia madre potreste anche rimetterlo al suo posto finite le festività, tanto sapete dove si trovava”. Un appello accorato a chi ha voluto compiere un vile gesto alla vigilia proprio delle festività natalizie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

Torna su
SalernoToday è in caricamento